venerdì 7 marzo 2014

Pepite di tacchino al curry

Io amo le carni bianche ma ammetto che il tacchino tende sempre ad essere un po' secco e stoppaccioso.
Allora si cercano alternative.
E son nate le pepite :-)

Un bel pezzo di fesa di tacchino ( circa 600gr per 4 persone o 3 bocche buone come le nostre)
2 uova
pangrattato
farina di mais
curry ( poco se avete bimbi o non gradiranno molto)
2 scalogni
birra
sale e pepe




Tagliate a cubotti la fesa di tacchino e passatela nelle uova sbattute ,già salate e pepate, e poi nel pangrattato misto farina di mais ( quella per polenta ) e curry.
Per dare consistenza alle pepite vi consiglio la doppia panatura ovvero dopo la prima passata uovo e pangrattato ripetete l'operazione, così facendo resteranno più croccanti fuori e morbide dentro.
Fate appassire lo scalogno in un bel giro di olio d'oliva, aggiungere le pepite e sfumare con la birra.
Cuocete a fuoco medio per una ventina di minuti mescolando ogni tanto per permettere la doratura su tutti i lati e la birra rimasta formerà un bel sughetto denso.
Attenzione con il sale dato che la birra è già sapida di suo.
Servire e gustare! ^^

Se volete provare sono ottime anche con la paprika, la curcuma e per i più calienti peperoncino macinato.

2 commenti:

  1. chissà che buone! mi piace molto il curry, ciao http://unamammachecucina.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Pure io adoro il curry ^^ Da quel tocco in più ad un piatto che a volte potrebbe risultare anonimo. Benvenuta!

    RispondiElimina