Zuppa di cipolle

In autunno arriva la voglia di zuppe buone e saporite.
Ingredienti semplici si posso trasformare in piatti che fanno venire l'acquolina.
La zuppa di cipolle, contrariamente a ciò che può sembrare, è delicata e per nulla indigesta.
Me l'ha fatta apprezzare la mia mamma tanti anni fa ed ora non posso che condividerla con voi.
Sicuramente farete bella figura con i vostri ospiti con questa ricetta facile ma di sicuro effetto.


Il Gruyere usato è stato gentilmente offerto da  formaggi svizzeri per il contest


Con questa ricetta partecipo al contest di formaggi svizzeri noicheeseamo promosso dal sito peperoniepatate





Ingredienti per 4 persone

500 gr di cipolle bianche affettate sottili
50gr di farina
80gr di burro
1 litro e 1/2 di brodo vegetale
120gr di gruyere tagliato a fette sottili
1 filoncino di pane raffermo
sale e pepe q.b.

Far rosolare dolcemente le cipolle nel burro, appena appassiscono aggiungere poco alla volta la farina setacciata e mescolare bene per amalgamare ed evitare grumi.
Bagnate spesso col brodo caldo ( mi raccomando aggiungere sempre il brodo già caldo ) avendo cura di mescolare bene sino ad arrivare al litro abbondante.
Lasciar cuocere a fiamma dolce per circa 35-40 minuti rimestando di tanto in tanto.
Regolare di sale e pepe.
Scaldare il forno a 180° con la modalità grill.
Versare la zuppa in tegamini individuali, coprire con il gruyere a fettine sottili ed infornare sino a quando la superficie prende colore e gratina appena.
In una padella antiaderente mettere una noce di burro con un po' di erbette aromatiche ( ne basteranno veramente pochissime una punta di cucchiaino)  e far tostare il filoncino tagliato a fette spesse.
Togliere i tegamini dal forno e aggiungere il pane come guarnizione oppure ,se si preferisce, servirlo su un piattino a parte.
Il gruyere, grazie al suo gusto intenso, si sposa benissimo con la nota dolce delle cipolle cotte a lungo, un'altra caratteristica molto golosa di questo formaggio è la pasta filante una volta sciolto, quindi appena si affonda il cucchiaio nella zuppa avremo un connubio di crema e formaggio goloso che conquista.
Non posso che augurarvi
Buon appetito!