domenica 31 maggio 2015

Potato bread - Panini di patate

In contemporanea con la lettura del libro sulla cucina celtica ,che potete trovare recensito qui ,ho voluto sperimentare una ricetta.
Ho scelto i panini di patate ovvero " Potato bread ".


Ingredienti : ( tra parentesi le mie modifiche )

- 1 tazza di purè di patate tiepido
- 1 tazza di farina autolievitante  ( quasi 2 per me )
- 30 gr di burro fuso
- 1 tazza di latte 
- 1/2 tazza di formaggio grattugiato ( ho usato 2 cucchiai di grana ma ottimo anche il cheddar )

Mescolate la farina al purè aggiungendo poi il burro ed il latte ( io qui ho aggiunto il formaggio ) sino ad ottenere un composto soffice.
Trasferite il composto sulla spianatoia infarinata e dividetelo in otto parti,
Lavoratelo dandogli la forma che più gradite da panini rotondi a forme allungate da poter essere arrotolate. 
Poggiateli sulla placca da forno e spennellateli con in po' di latte e cospargeteli col formaggio ( vedi sopra che l'ho aggiunto all'impasto).
(Ho lasciato lievitare nel forno spento per un'oretta abbondante)
Infornare per 20 minuti fino a doratura (quasi 25 minuti a 180° forno ventilato)
Servire caldi.

Con la mia variante anche il giorno dopo sono ottimi e si prestano bene ad essere farciti con salumi, con formaggi saporiti ,tipo di capra ed erbette, o anche con salmone affumicato e robiola.

Li ho fatti due volte e quella con le modifiche ha soddisfatto appieno i nostri palati mentre quella originale aveva un impasto quasi ingestibile e la mancata lievitazione li hanno resi gommosi appena freddati, 
Infatti non si accenna alla lievitazione e non è indicata la temperatura del forno.

2 commenti:

  1. Li devo fare!!! Domani mi ci metto!

    RispondiElimina
  2. Hanno un bell'aspetto! Anch'io devo provarci :D

    RispondiElimina