martedì 18 febbraio 2014

Tigelle




Le tigelle sono facili e relativamente veloci da preparare. L'uso dello strutto non è per tutti ed ho scovato un'ottima variante :-)

- 500gr di farina 00
- 200 ml di panna da cucina
- 60 ml di latte
- 15 gr di lievito fresco
- 10 gr di sale


Mettere a sciogliere il lievito in un po' di latte tiepido.
Mettete a fontana la farina setacciata e versate nel centro la panna, il lievito e un po' di latte.
Lavorate l'impasto, aggiungete il sale e il restante latte sino ad ottenere una palla liscia ed elastica.
Mettete in una terrina coperta con un canovaccio e lasciar riposare per un paio d'ore.
Stendere la pasta non troppo sottilmente e ricavarne dei dischi con una ciotolina , nel frattempo scaldare una padella antiaderente sino a quando è bollente  (io solitamente non aggiungo olio) e cuocere le tigelle da ambo le parti non troppo a lungo o diventeranno secche e gommose.
Consiglio : prima di girarle attendere che si stacchino da sole dal fondo.
Potete mangiarle calde con salumi, crema di formaggi, carne trita rosolata con pomodoro, mousse di funghi ecc.ecc.
Durano un paio di giorni tranquillamente morbide e fragranti.
Buon appetito

2 commenti: